I CERTOSINI IN CAMPANIA...

 

  SAPRI-SANZA-PADULA CERTOSA DI S.LORENZO-SAPRI

Km.120, 2 ore + soste

Percorso stradale:

Da Sapri direzione Policastro S.S.n.18 bivio per Autostrada SA-RC svolta a destra sulla S.S.n.517 Bussentina si attraversa il centro di Sanza e si prosegue fino alla s.s.n.19,bivio con svolta a sinistra direzione SA.5 Km.bivio e destra per Padula,in loco indicazioni per la Certosa.Ritorno ,dopo alcune ore di visita,fino alla s.s.n.19 svolta a destra direzione Salerno fino al  bivio a destra alla loc. S.Giovanni in Fonte.Ritorno sulla s.s.n.19 direzione sud Casalbuono,bivio a destra per Sanza Sapri e stesso percorso dell'andata.

da vedere:

Sanza:Località dove ebbe triste epilogo la spedizione di Carlo PISACANE,cippo commemorativo. 

Certosa di S.Lorenzo : fondata nel 1306 è uno degli edifici storici più imponente dell'Italia meridionale 32.000 mq di superficie. Centro di restauro di beni artistici e storici. Manifestazioni periodiche culturali. Visite guidate ore 9.00 19.00

Padula: Centro storico di origine medioevale,con pregevoli esempi di lavorazione della pie tra locale per portali. Nella Chiesa dell'Annunziata,Ossario dei Trecento della spedizione di Sapri guidata da Carlo PISACANE e finita tragicamente a Sanza nel 1857.

Tra Polla e Padula:il Battistero di San Giovanni in Fonte citato da Cassiodoro,unico esempio in Italia di battistero ad immersione.

Si consiglia di:

Munirsi di guida nella Certosa e portare al seguito macchina fotografica o videocamera.

<indietro

 

testi e foto:  Angelo GENTILE © 2000 -2010

Riproduzione vietata

Padula, la Certosa di S.Lorenzo

 

Padula, panorama sullo sfondo

il Vallo di Diano

 

Sanza,caratteristico fiore

del Parco del Cilento e del Vallo di Diano

Carlo PISACANE, ritratto