UN'OASI...A MORIGERATI 

 

 

SAPRI - MORIGERATI- SAPRI

Km.40, 1 ora + sosta

Percorso stradale:

Il piccolo, ma caratteristico abitato di Morigerati è raggiungibile dalla S.S n.18 verso nord svoltando in direzione Vibonati e proseguendo per circa 6 Km. fino al successivo bivio, dove dovrà svoltarsi a destra. Per raggiungere l'abitato si attraverserà un tratto del "Rivo di Casaletto" sul quale insiste un ponte di antica fattura, varrà bene una piccola sosta. L'abitato arroccato e ben protetto ha un cintura di caratteristici "fico d'india" che rendevano, probabilmente anche secoli fa, ancora più scoraggiante un eventuale assalto ... Giunti nell'abitato non sarà difficile poter sistemare adeguatamente il proprio mezzo per poter affrontare la escursione all'OASI del WWF ( 200 ettari) richiedendo informazioni presso il Centro visite 0974.982223. Si consiglia di provvedere alla prenotazione del pranzo presso i locali caratteristici della zona, primo fra questi "Il Castello", autentico palazzo medievale che proprio attraverso un uso intelligente rende fruibile al pubblico un complesso privato di rara bellezza. 

Da vedere:

Lo spettacolo di maggior rilievo dell'oasi è rappresentato dall'emergere in grotta del fiume Bussento ,dopo il tratto sotterraneo. L'ambiente è da mozzafiato, il fragore della natura incute rispetto ed ammirazione...restare in silenzio è doveroso!

Per il dopo pranzo, previo meritato riposo, è possibile visitare la "Cereria" posta in uno dei locali caratteristici del centro, sarà piacevole infine intrattenersi con gli anziani del posto che tradizionalmente siedono sui gradini della Piazza. Amorevolmente vi racconteranno delle fatiche e delle belle tradizioni che in qualche modo, grazie anche alle nuove generazioni, sopravvivono.

Si consiglia di:

Munirsi di indumenti comodi e di qualche provvista, specialmente per chi affronta la visita dell'oasi con bambini sotto i 10 anni.

<indietro

testi e foto:  Angelo GENTILE © 2000 - 2004

Riproduzione vietata

Morigerati, il Campanile della Chiesa di S.Demetrio

Morigerati, veduta del caratteristico abitato

Morigerati,Oasi WWF

la grotta del Bussento

 

Morigerati, Oasi WWF il Fiume Bussento